Sia trattati con la radioterapia del cancro alla prostata

Permikson e Prostamol

Se il tumore prostatico è in stadio iniziale, le radiazioni sono erogate direttamente sulla lesione con lo scopo di distruggere le cellule tumorali, cercando di danneggiare il meno possibile le cellule normali del retto e della vescica, che sono molto vicini alla prostata.

Si parla in questo caso di radioterapia radicale. Si parla in tal caso di radioterapia palliativa. La pianificazione del trattamento è una fase estremamente importante della radioterapia, e possono essere necessarie due-tre sessioni prima che il radioterapista, il medico che pianifica e segue il trattamento, sia soddisfatto. I tatuaggi non saranno eseguiti senza il vostro consenso. Prima di ogni sessione di radioterapia, il tecnico vi posizionerà esattamente sul Sia trattati con la radioterapia del cancro alla prostata e verificherà che siate comodi.

Durante la sessione di trattamento, che dura solo qualche minuto, rimarrete soli nella sala, ma potrete comunicare con il tecnico che vi osserverà dalla stanza a fianco.

La radioterapia è indolore, ma dovrete rimanere perfettamente immobili per tutta la durata del trattamento. Alcuni centri altamente specializzati usano oggi quella che si definisce radioterapia conformazionale o radioterapia modulata ad alta risoluzione, nella quale il fascio di radiazioni viene modellato in modo da conformarsi perfettamente alla prostata. Di conseguenza diminuiscono gli effetti collaterali e si possono irradiare dosi più elevate, che potrebbero essere più efficaci.

Per consigli molto utili su come mangiare quando si ha la diarrea vi consigliamo il libretto La dieta e il malato di cancro pubblicato da AIMaC. Questi effetti scompaiono di solito gradualmente nel giro di poche settimane dalla conclusione del trattamento. Parlate con il radioterapista, che saprà darvi indicazioni su Sia trattati con la radioterapia del cancro alla prostata potrà avvenire durante e dopo il trattamento.

In ogni caso dovreste cercare di riposare il più possibile, soprattutto se dovete percorrere ogni giorno diversi chilometri per raggiungere il centro. Tuttavia, i peli che ricresceranno potranno essere più sottili o più radi. La maggior parte degli effetti collaterali del trattamento radioterapico scompaiono gradualmente alla conclusione del ciclo di terapia, anche se alcuni potrebbero protrarsi per diversi mesi e altri potrebbero essere permanenti.

Per qualsiasi problema che dovesse insorgere nel corso della radioterapia non esitate a rivolgervi al personale del centro, che saprà darvi le indicazioni utili per ridurre il fastidio. La radioterapia non vi rende radioattivi e potrete stare a contatto con gli altri, anche con i bambini, senza alcun pericolo per voi né per costoro per tutta la durata del trattamento. Esistono, inoltre, molte organizzazioni che offrono un servizio di counseling per i problemi sessuali o di coppia.

Questo disturbo prende il nome di linfoedema. Nel contempo si possono assumere regolarmente dei farmaci analgesici, se necessario. Prima che il trattamento abbia inizio, il personale del centro di radioterapia vi spiegherà in cosa consiste e gli effetti collaterali a cui potrebbe dare adito. Se il carcinoma ha metastatizzato in più organi, potreste essere sottoposti a irradiazione hemibody, che vuol dire che questa verrà erogata su una zona più vasta, precisamente la metà superiore o inferiore del corpo.

Il vostro oncologo vi prescriverà degli antiemetici e probabilmente vi farà ricoverare per un breve periodo. È una modalità terapeutica molto Sia trattati con la radioterapia del cancro alla prostata, soprattutto se il tumore è molto diffuso e causa forti dolori.

Il personale del centro di radioterapia vi impartirà le debite istruzioni prima che facciate ritorno a casa. La quantità di radioattività è minima e pertanto sappiate che potrete stare a contatto con gli altri, inclusi i bambini, senza alcun pericolo né per voi né per Sia trattati con la radioterapia del cancro alla prostata. La radioterapia. Search for:. Pianificazione e erogazione della radioterapia radicale La pianificazione del trattamento è una fase estremamente importante della radioterapia, e possono essere necessarie due-tre sessioni prima che il radioterapista, il medico che pianifica e segue il trattamento, sia soddisfatto.