Paralisi cancro alla prostata

E possibile essere infettati da un massaggio prostatico

La prostata è un organo ghiandolare, che fa parte del paralisi cancro alla prostata riproduttivo maschile. Viene spesso descritta come la stessa dimensione di una noce, normalmente lunga circa 3 cm leggermente più di 1 pollice ; pesa circa 30 g 1 oncia e si trova al collo della vescica e di fronte al retto.

La prostata circonda l'uretra, che è una struttura tubolare che trasporta l'urina prodotta dal rene e immagazzinata nella vescica dal pene durante lo svuotamento e lo sperma prodotto nel testicolo durante l'eiaculazione. Inoltre, durante l'eiaculazione viene aggiunto alla miscela un fluido sottile e lattiginoso prodotto dalla prostata. Questo eiaculato che include anche il fluido proveniente dalle vescicole seminali, costituisce il seme maschile.

Nel carcinoma prostatico, le cellule normali subiscono una trasformazione in cui non solo crescono e si moltiplicano senza normali controlli, ma cambiano anche nel loro aspetto microscopico e possono invadere i tessuti adiacenti. Le cellule tumorali della prostata si formano in tumori o masse maligne, che poi sopraffanno i tessuti circostanti invadendo il loro spazio e assumendo ossigeno e nutrienti vitali.

Le cellule tumorali di questi tumori possono eventualmente invadere organi remoti attraverso il flusso sanguigno e il sistema linfatico. Questo processo di invasione e diffusione ad altri organi è chiamato metastasi. Posizioni metastatiche comuni in cui si possono eventualmente trovare cellule tumorali della prostata includono linfonodi pelvici e ossa.

I paralisi cancro alla prostata e il fegato possono anche mostrare depositi o metastasi da cancro alla prostata, ma questo è meno comune. Quasi tutti i tumori della prostata derivano dalle cellule ghiandolari della prostata.

Il cancro derivante da una cellula ghiandolare in paralisi cancro alla prostata organo del corpo è noto come adenocarcinoma. Pertanto, il tipo più comune di cancro alla prostata è un adenocarcinoma. Il non adenocarcinoma più comune è il carcinoma a cellule transizionali. Altri tipi rari includono carcinoma a piccole cellule e sarcoma della prostata. Gli paralisi cancro alla prostata più anziani hanno comunemente una prostata ingrossata, causata da una condizione benigna non cancerosa chiamata iperplasia prostatica benigna IPB.

Le cellule della ghiandola prostatica continuano semplicemente a crescere in numero nella ghiandola prostatica nell'IPB. Negli Stati Uniti, il cancro alla prostata è il tumore più comune negli uomini ed è la seconda causa di morte per cancro negli uomini la prima è il cancro ai polmoni.

Un uomo su 7 verrà diagnosticato un cancro alla prostata durante la sua vita. Solo un uomo su 39 morirà di paralisi cancro alla prostata alla prostata. Quest'anno sono previsti circa Questo basso tasso di mortalità suggerisce anche che una maggiore consapevolezza pubblica con diagnosi e trattamenti precedenti ha iniziato a influenzare la mortalità per questo tumore prevalente.

Il carcinoma della paralisi cancro alla prostata sembra aumentare di frequenza, in parte a causa della diffusa disponibilità di test sierici di antigene prostatico specifico PSA. Tuttavia, il tasso di mortalità per questa malattia ha mostrato un costante declino, e attualmente oltre 2 milioni di uomini negli Stati Uniti sono ancora vivi dopo essere stato diagnosticato un cancro alla prostata ad un certo punto della loro vita.

A causa di questi numeri, è probabile che il cancro alla prostata abbia un impatto sulla vita di una percentuale significativa di uomini che sono vivi oggi.

Paralisi cancro alla prostata sono i segnali di avvertimento e i sintomi del cancro alla prostata? La causa specifica del cancro alla prostata rimane sconosciuta. Si ritiene che i fattori ormonali, genetici, ambientali e dietetici svolgano ruoli. Tuttavia, gli unici fattori di rischio ben consolidati per il cancro alla prostata sono l'età, l'etnia e l'ereditarietà. Uno dovrebbe andare al pronto soccorso dell'ospedale più vicino senza indugio se si verifica uno dei seguenti sintomi:.

Urologi e oncologi eseguono paralisi cancro alla prostata valutazione e la diagnosi del cancro alla prostata. Un adeguato colloquio medico che suscita una storia medica approfondita e un esame fisico sono essenziali per il lavoro diagnostico di qualsiasi uomo in cui si sospetta il cancro alla prostata.

Potrebbe essere indirizzato a un medico specializzato in malattie del tratto urinario un urologo o in tumori del tratto urinario un oncologo urologo. A un uomo verranno poste domande sulla sua storia medica e chirurgica, sul suo stile di vita e sulle sue abitudini e su qualsiasi farmaco che assume. Saranno valutati i fattori di rischio tra cui l'anamnesi familiare di carcinoma prostatico vedere i fattori di rischio del carcinoma prostatico.

L'esame rettale digitale DRE fa parte dell'esame fisico: tutti gli uomini con gonfiore costante, asimmetria o aree palpabili, discrete, ferme o noduli nella ghiandola prostatica richiedono ulteriori studi diagnostici per escludere il cancro alla prostata, in particolare se sono di 45 anni o presenta altri fattori paralisi cancro alla prostata rischio per paralisi cancro alla prostata malattia vedere i fattori di rischio del carcinoma della prostata.

I test di screening iniziali includono esami del sangue per PSA e test delle urine per sangue o segni di infezione. Il PSA è un enzima prodotto da tessuti prostatici normali paralisi cancro alla prostata anormali. Pertanto, è consigliabile la conferma di un PSA sierico elevato prima di procedere alla biopsia prostatica. I valori di PSA nel tempo possono anche essere più utili per monitorare la ricorrenza del cancro e la risposta al trattamento rispetto alla diagnosi di un tumore precedentemente sconosciuto.

Le linee guida dell'American Urological Association non definiscono un preciso limite, ma indicano che tutti gli altri fattori di rischio per il cancro alla prostata devono essere presi in considerazione mentre si decide se procedere con una biopsia. Uno dei fattori importanti che devono essere considerati è la velocità con cui il valore del PSA è aumentato nel tempo paralisi cancro alla prostata misurazioni ripetute indicato come velocità del PSA.

Sulla base dei sintomi, dell'esame obiettivo, del livello di DRE e PSA, ulteriori esami del sangue possono includere:. Quando i risultati dell'esame fisico, DRE e livello di PSA, suggeriscono che un cancro potrebbe essere presente nella prostata, la diagnosi deve essere confermata dalla biopsia prelevando un campione del tumore. Il campione di tessuto tumorale viene quindi esaminato da un patologo medico specializzato nella diagnosi di malattie mediante valutazione microscopica per confermare la presenza di cancro.

Sebbene la decisione di sottoporsi a una biopsia debba basarsi principalmente su PSA e DRE, dovrebbe prendere in considerazione altri fattori come la velocità del PSA, la storia familiare, l'etnia, i risultati precedenti della biopsia e le condizioni mediche sottostanti.

Gli studi di imaging possono rivelare la dimensione e la posizione del tumore nella prostata, nonché l'estensione della diffusione della malattia. La valutazione della stadiazione primaria del paralisi cancro alla prostata della prostata viene solitamente effettuata mediante esame rettale digitale DREmisurazione dell'antigene prostatico specifico PSA e scansione ossea, integrata con tomografia computerizzata TC o risonanza magnetica MRI e radiografia del torace in situazioni specifiche.

La stadiazione paralisi cancro alla prostata un sistema di classificazione dei tumori per dimensione, posizione ed estensione della diffusione, locale e remota. La stadiazione è una parte importante della pianificazione del trattamento perché i tumori rispondono meglio ai diversi trattamenti in diverse fasi.

Lo stadio è anche un buon indicatore della prognosi o delle possibilità di successo dopo il trattamento. La stadiazione clinica fornisce le informazioni iniziali sull'entità paralisi cancro alla prostata malattia utilizzata per pianificare la terapia. La maggior parte degli urologi attualmente utilizza il sistema di stadiazione TNM tumore, nodo, metastasi per il cancro alla prostata.

Questo si basa su una combinazione di tre criteri: l'estensione del tumore primario stadio Til coinvolgimento dei linfonodi da parte del cancro stadio N e la presenza o l'assenza di diffusione in aree distanti del corpo sotto forma di metastasi stadio M.

Il sistema di stadiazione di TNM è il seguente:. La stadiazione a T si riferisce alla dimensione del tumore e se ha invaso il tessuto vicino. Va sottolineato che la designazione "T2c" implica un tumore che è palpabile in entrambi i lobi della prostata. I tumori che risultano bilaterali solo sulla biopsia ma che non sono palpabili bilateralmente non devono essere messi in scena come T2c.

La sorveglianza attiva è una gestione appropriata per pazienti selezionati con malattia localizzata. La prostatectomia radicale è la rimozione chirurgica dell'intera prostata. Questa paralisi cancro alla prostata è indicata per il cancro che è limitato alla prostata e non ha invaso la capsula della prostata, altre strutture vicine o linfonodi o organi distanti. La resezione transuretrale della prostata TURP è un'alternativa alla prostatectomia radicale.

L'obiettivo della radioterapia per gli uomini con carcinoma prostatico localizzato è quello di fornire abbastanza radiazioni al tumore riducendo al minimo le radiazioni ai tessuti normali adiacenti.

Nel carcinoma paralisi cancro alla prostata vengono utilizzati due tipi di radioterapia: radioterapia esterna e paralisi cancro alla prostata. Entrambi sono usati per trattare il cancro alla prostata che non si è diffuso al di fuori paralisi cancro alla prostata prostata.

In paralisi cancro alla prostata di sopravvivenza, la radioterapia sembra ottenere risultati simili a quelli ottenuti con la prostatectomia radicale. I più recenti medicinali chemioterapici, come il docetaxel Taxoterehanno mostrato qualche promessa nel prolungare la sopravvivenza di alcuni pazienti con carcinoma prostatico esteso.

Possono anche ridurre il dolore correlato al cancro diffuso. Palliazione dei sintomi: l'approccio principale alla gestione dei sintomi nei pazienti con carcinoma prostatico avanzato è la terapia sistemica con trattamenti ormonali sia più vecchi che nuovi, quindi la chemioterapia. Oggi possono essere utilizzati trattamenti immunoterapici e isotopi radioattivi. Possono essere utilizzate radiazioni a lesioni ossee dolorose. Durante tutto questo, deve essere somministrato un trattamento antidolorifico ottimale e altre terapie per i sintomi correlati al cancro.

La crioterapia e l'ecografia focalizzata ad alta intensità HIFU sono state utilizzate per distruggere i tessuti, sia congelando che generando energia termica locale. Queste tecniche possono essere applicate in modo focale, sub-totale o all'intera paralisi cancro alla prostata prostatica. Tuttavia, il ruolo di queste tecniche rimane incerto. I potenziali vantaggi negli uomini con la malattia localizzata includono la capacità di distruggere le cellule tumorali usando una paralisi cancro alla prostata relativamente non invasiva.

Pertanto, queste procedure sono associate a una perdita di sangue e dolore minimi. C'è anche una convalescenza post-trattamento più rapida. Questa tecnica prevede l'inserimento di una sonda attraverso una piccola incisione cutanea e il congelamento di aree di cancro nella prostata.

Le cellule della prostata sono fisiologicamente dipendenti dagli ormoni maschili chiamati androgeni. Gli androgeni causano la stimolazione ormonale delle cellule tumorali della prostata, causandone la crescita, il funzionamento e la proliferazione. Il testosterone, sebbene non direttamente cancerogeno, è essenziale per la crescita e la perpetuazione delle cellule tumorali.

I test sono la fonte della maggior parte degli androgeni. L'obiettivo della terapia ormonale è abbassare i livelli di testosterone o interrompere il funzionamento del testosterone. Terapia di deprivazione di androgeni: è probabile che questa terapia venga utilizzata nei casi in cui il cancro si è diffuso in regioni distanti.

Pertanto, non è attualmente paralisi cancro alla prostata tra le opzioni standard per gli uomini paralisi cancro alla prostata malattia prostatica localizzata.

Il follow-up è particolarmente importante per i pazienti che hanno optato per un approccio più conservativo come un'attesa vigile per curare il cancro alla prostata. È indispensabile che un uomo veda il suo urologo per esami rettali digitali, test del livello di PSA e altri test come raccomandato paralisi cancro alla prostata seguire la progressione della crescita del cancro. Per gli uomini che hanno subito prostatectomia radicale, radioterapia o entrambi, la cura di follow-up è importante per prevenire il ripetersi del cancro.

Gli elevati rischi a vita dello sviluppo del carcinoma prostatico, le paralisi cancro alla prostata associate al trattamento del carcinoma prostatico accertato e l'incapacità di eradicare paralisi cancro alla prostata carcinoma prostatico metastatico potenzialmente letale offrono validi motivi per la prevenzione del carcinoma prostatico. Tuttavia, poiché la causa del carcinoma prostatico è paralisi cancro alla prostata, la prevenzione del carcinoma prostatico potrebbe non essere possibile.

Alcuni fattori di rischio, come l'età, la razza, il sesso e la storia familiare, non possono essere modificati. La prognosi nel carcinoma prostatico dipende dallo stadio del tumore e dal grado di differenziazione. If a man is elderly and has other medical conditions, watchful waiting may be the most prudent course.

Per la maggior parte delle persone con cancro, parlare dei loro paralisi cancro alla prostata e preoccupazioni aiuta. Che cos'è la cervicite? La cervicite è un'infiammazione della cervice paralisi cancro alla prostata la porzione di utero che sporge verso il basso nella vagina. Le cause dell'infiammazione possono essere causate da infezione da alcune malattie a trasmissione sessuale MSTlesioni alla paralisi cancro alla prostata da un corpo estraneo inserito nella vagina ad esempio, dispositivi anticoncezionali come il cappuccio cervicale o un diaframma o cancro cervicale.