Che cosa è prostata Oncologia

Dimensione della prostata della norma 50 anni

L' oncologia è la branca della medicina che si dedica alla diagnosi, al trattamento e alla prevenzione dei tumori benigni e maligni.

L'oncologia comprende 3 grandi divisioni e numerose ultra-specializzazioni; le 3 divisioni sono l'oncologia medica, l'oncologia chirurgica e l'oncologia radioterapia ; tra le varie ultra-specializzazioni, invece, figurano, tra le altre: l'oncologia ginecologica, l'oncologia ematologica, l'oncologia gastrointestinale e l'oncologia senologica. A praticare l'oncologia è una categoria di medici specializzati, noti come oncologi o medici oncologi. L' oncologia è la branca della medicina che si occupa della diagnosi, del trattamento e della prevenzione dei tumori benigni e maligni.

L'oncologia è materia di studio per una categoria di medici specializzati, conosciuti come oncologi o medici oncologi. Tumore alla prostata. L'oncologo è il medico che ha il compito di approfondire i reperti diagnostici relativi a un tumore, cercando di stabilirne lo stadio di avanzamento e la gravità, e, sulla base di tali approfondimenti e dello stato di salute del paziente età, presenza di altre malattie ecc. Incentrati Che cosa è prostata Oncologia cosiddetta biopsia tumoralegli approfondimenti relativi a un tumore rappresentano, per l'oncologo, un passaggio obbligato e indispensabile, senza il quale è impossibile improntare un percorso terapeutico potenzialmente valido ed efficace.

L'oncologo si avvale di diversi collaboratori — tra cui l' anatomopatologoil radiologo e Che cosa è prostata Oncologia infermiere oncologo — i quali lo aiutano nella ricerca diagnostica e nell'attuazione del piano terapeutico.

Quindi, il significato letterale di "oncologia" è "studio del tumore". L'oncologia comprende 3 grandi divisioni, che sono: l' oncologia medical'oncologia chirurgica e l' oncologia radioterapica. L'espressione "oncologia medica" definisce quel settore oncologico che s'interessa alla terapia farmacologica dei tumori, ossia la cura dei tumori basata sull'uso di farmaci.

I farmaci utili a contrastare i tumori sono chiamati, in modo generico, " farmaci antitumorali " e includono: i chemioterapicigli immunoterapici oncologicii medicinali per la cosiddetta terapia a bersaglio molecolare o terapia miratagli ormoni e gli antagonisti Che cosa è prostata Oncologia. Tra i farmaci utili a contrastare i tumori, figurano:.

L'espressione "oncologia chirurgica" descrive quel settore oncologico che si dedica alla Che cosa è prostata Oncologia chirurgica dei tumori e alla realizzazione dei prelievi dei campioni tissutali destinati alla biopsia. L'espressione "oncologia radioterapica" e il suo sinonimo "radioterapia oncologica" definiscono quel settore oncologico Che cosa è prostata Oncologia si occupa della cura dei tumori per mezzo Che cosa è prostata Oncologia radioterapiacioè la forma di trattamento basato sull'uso delle radiazioni ionizzanti.

L'oncologia odierna offre la possibilità ai medici che la praticano di ultra-specializzarsi e acquisire competenze specifiche nella diagnosi, nella cura e nella prevenzione di una categoria ben precisa di tumori.

L'elenco delle ultra-specializzazioni oncologiche è articolato e comprende, tra le altre:. La terapia antitumorale basata sull'uso dei farmaci chemioterapici prende Che cosa è prostata Oncologia nome di chemioterapia. La terapia antitumorale incentrata sull'uso degli immunoterapici oncologici prende il nome di immunoterapia oncologica. L'oncologia chirurgica è un settore molto ampio, che comprende tantissimi tipi di intervento e diverse tecniche per eseguirli.

L'oncologia chirurgica è tanto più efficace, quanto più la diagnosi è precoce perché le dimensioni della massa tumorale sono ancora contenute e quanto più il tumore è in una posizione accessibile perché una maggiore accessibilità Che cosa è prostata Oncologia massa tumorale facilita l'opera di rimozione.

La radioterapia tumorale è la terapia antitumorale che prevede l'esposizione diretta dei tumori a una certa dose di radiazioni ionizzanti, con lo scopo finale di distruggere le cellule neoplastiche.

In genere, la pratica della radioterapia tumorale è combinata a un altro tipo di terapia antitumorale, in quanto la sola esposizione del tumore alle radiazioni ionizzanti non è sufficiente per sperare in una guarigione; la scelta di associare alla radioterapia tumorale la chemioterapia o la chirurgia antitumorale dipende dal tipo di tumore presente spetta unicamente all'oncologo curante.

Data il numero di decessi su scala mondiale dovuti ai tumori, la prevenzione di queste malattie è un tema molto sentito e dibattuto. L'oncologia moderna promuove due tipi di prevenzione dei tumori, entrambi molto importanti, che sono: la cosiddetta prevenzione primaria dei tumori e la cosiddetta prevenzione secondaria dei tumori.

In oncologia, quando i medici parlano di prevenzione primaria si riferiscono alle strategie utili a prevenire la comparsa dei tumori. Le strategie per la prevenzione primaria dei tumori vertono attorno all'adozione di uno stile di vita all'insegna della salute, quindi:. In oncologia, l'espressione "prevenzione secondaria" fa riferimento alle strategie utili alla cosiddetta diagnosi precoce dei tumoriossia il riconoscimento dei tumori quando ancora sono nei loro primissimi stadi o quando ancora la natura delle loro cellule non è totalmente alterata.

Le strategie per la prevenzione secondaria dei tumori corrispondono ai test di screening tumorali. L'oncologia punta sui test di screening soprattutto nell'ambito della prevenzione del Che cosa è prostata Oncologia al seno mammografia ; oncologia senologicadel tumore del colon-retto ricerca sangue occulto nelle feci ; oncologia gastrointestinale e del tumore della cervice uterina pap-test ; oncologia ginecologica.

Che cos'è il tumore alla bocca? Quali Che cosa è prostata Oncologia le cause e quali i sintomi? Con quali esami si esegue la diagnosi? Come si cura? Stadiazione tumorale: che cos'è e perché è importante. Classificazione dei tumori secondo il sistema TNM. Grado di aggressività di un tumore. I tumori sono patologie caratterizzate da una rapida e incontrollata proliferazione cellulare.

Nei tumori benigni tale proliferazione è limitata alla L'ematologo è un medico Che cosa è prostata Oncologia specializzato in ematologia, cioè quella branca della medicina interna che studia il sangue in ogni sua componente e in ogni suo aspetto. Pagina di categoria dedicata ai tumori: clicca per scoprire cosa sia e leggere gli articoli dedicati ai sintomi, alle cause e alla cura dei più comuni. Seguici su.

Ultima modifica Generalità L' oncologia è la branca della medicina che si dedica alla diagnosi, al trattamento e alla prevenzione dei tumori benigni e maligni. Antonio Griguolo. Test per l'Autocontrollo Domestico Vedi altri articoli tag Screening. Indice di Apgar Vedi altri articoli tag Screening. Tumore alla Bocca Che cos'è il tumore alla bocca? Stadiazione Tumorale Stadiazione tumorale: Che cosa è prostata Oncologia cos'è e perché è importante.

Ematologo, Cardiologo, Oncologo L'ematologo è un medico internista specializzato in ematologia, cioè quella branca della medicina interna che studia il sangue in ogni sua componente e in ogni suo aspetto. Tumori Pagina di categoria dedicata ai tumori: clicca per scoprire cosa sia e leggere gli articoli dedicati ai sintomi, alle cause e alla cura dei più comuni.

Farmaco e Cura. Tumori maligni Che cosa è prostata Oncologia comuni. Nella donna. Tumore al pancreas. Tumore al fegato. Tumore alle ovaie.